Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Avrei voluto scrivere altro ma…..

Ebbene si, è passato un po di tempo dall’ultimo mio articolo nel blog e ho ben 3 post in lista d’attesa ma….niente dovevo cambiare articolo, dovevo mettere giù anche io a caldo le impressioni su quanto accaduto in questi ultimi giorni di ottobre 2018 sulle nostre montagne venete. Qualcosa di sconvolgente a tal punto da non pensare ad altro che a questo; mi riferisco all’evento alluvionale provocato dalle incessanti piogge e venti fino a 190 km/h che si sono abbattute su gran parte delle Dolomiti e delle montagne del nord-est. Stiamo parlando di un evento davvero eccezionale, qualcuno lo paragona alle alluvioni del 1966, quelle che tutti ricordano soprattutto per l’esondazione del fiume Arno a Firenze ma che fece gravi ferite anche qui dalle nostre parti. In soli tre giorni dal 28 al 30 ottobre 2018 abbiamo raggiunto picchi di accumulo di pioggia pari a 400-500-600 mm di acqua per metro quadrato, praticamente metà di quella che ne cade a Rovigo in un intero anno. L’evento è stato però ac…

Ultimi post

Al Ritmo delle Stagioni - Un Anno di Vita in Montagna

Vi racconto la favola de “La Valle Incantata”

Lo Scialpinismo: l'approccio più libero ed ecologico per vivere la montagna invernale

"La Manutenzione dei sensi" di Franco Faggiani

Del sublime, delle Dolomiti....e di altre montagne